GOAL SETTING

OGGI TI VOGLIO PARLARE DI UNA COSA CHE SPESSO FACCIO NEI MIEI SEMINARI.

TI POTRÀ’ SEMBRARE BANALE O SCONTATA E MAGARI LA FAI GIÀ’, MA VORREI PARLARTENE LO STESSO…

QUANTE VOLTE CI SIAMO TROVATI A VOLER FARE O OTTENERE QUALCOSA E TROVARCI IN CONFUSIONE SU COME PROCEDERE?

OPPURE SE ABBIAMO LA RESPONSABILITA’ DI UN TEAM, SPESSO LA COSA PIU’ SEMPLICE E’ DIRE COSA I NOSTRI RAGAZZI DEVONO FARE… IN MANIERA QUASI IMPERATIVA!

IL MIO AMICO JOHN WHITMORE LI DIVIDE TRA OBIETTIVO FINALE E OBIETTIVO DI PERFORMANCE:

L’OBIETTIVO FINALE E’ IL TUO GRANDE OBIETTIVO, QUELLO CHE TI FA RAGGIUNGERE IL TOP IN QUEL MOMENTO, CHE DEVE ESSERE BEN DEFINITO NEL TEMPO.

NON PUOI FARTI BASTARE UNA COSA TIPO… “TRA QUALCHE MESE SARÒ’ IN GRADO DI ANDARE A LAVORARE IN BICICLETTA E FARMI TUTTI I GIORNI I MIEI 27 KM AD ANDARE E 27 KM A TORNARE”.

DIFFICILMENTE CE LA FARAI…

IL TUO OBIETTIVO DEVE ESSERE DEFINITO NEL TEMPO E IL TEMPO LO DEVI DARE TU, IN MANIERA ONESTA E AMBIZIOSA: “ENTRO LA FINE DI OTTOBRE ANDRO’ A LAVORARE IN BICI”… SI!!

L’OBIETTIVO DI PERFORMANCE E’ QUELL’OBIETTIVO CHE TI AVVICINA AL MACRO OBIETTIVO. E’ OPPORTUNO PORSI DIVERSI OBIETTIVI DI PERFORMANCE INTERMEDI CHE TI AVVICINERANNO ALL’OBIETTIVO FINALE, E DEVONO ESSERE CHIARI, QUANTIFICABILI E ANCHE LORO, DEFINITI NEL TEMPO.

NEL CASO DEL NOSTRO VIAGGIO IN BICICLETTA, DOVRÒ’ ALLENARMI PER RIUSCIRE ENTRO IL PROSSIMO MESE A PERCORRERE 10 KM IN BICI SENZA FERMARMI. POI ARRIVARE A 20 NEL MESE SUCCESSIVO, FINO AD AVVICINARMI AI 54 KM CHE MI SERVONO PER POTER ESSERE IN GRADO DI ANDARE A LAVORARE IN BICI.

PROVIAMO AD APPROCCIARE IN QUESTA MANIERA QUANDO TI DAI O DAI DEGLI OBIETTIVI.

IL TUO PIÙ’ GIOVANE COLLABORATORE VUOLE IMPARARE A TAGLIARE? IN SALONE? PERFETTO!! SPRONALO AD OTTENERE IL SUO OBIETTIVO:

“OK ROBERTO, DATTI UN OBIETTIVO… ENTRO QUANDO VORRESTI POTER FARE IL TUO PRIMO TAGLIO IN SALONE?”

“ENTRO I PROSSIMI 6 MESI”

OTTIMO!

“COSA PENSI SIA OPPORTUNO FARE PER RIUSCIRCI?”

“FARE DEI CORSI E FARE TANTA PRATICA”

PERFETTO!

“QUANTI CORSI SEI DISPOSTO A FARE”

“2-3-8… QUELLI CHE SERVONO”

“QUANTE TEMPO SEI DISPOSTO A DEDICARE ALLA PRATICA?”

“SE MI DARAI LA POSSIBILITÀ’ DI STACCARE UN’ORA PRIMA DEGLI ALTRI, MI FERMERÒ’ SEMPRE PER FARE PRATICA IN QUELL’ORA”

“FANTASTICO! QUINDI… ABBIAMO SEI MESI PER LAVORARE INSIEME SU QUESTO OBIETTIVO. TI PROPORRÒ’ I 3 CORSI CHE RITENGO ESSERE ADATTI AL TUO TIPO DI PREPARAZIONE E TI DARÒ’ OGNI SETTIMANA UN LIVELLO DI TAGLIO DIFFERENTE SU CUI LAVORARE, SEI D’ACCORDO?

ENTRO I PROSSIMI 2 MESI VORREI CHE TI CONCENTRASSI SULLA MANUALITÀ’, POI PASSEREMO ALLA TECNICA E INFINE REALIZZEREMO I PRIMI TAGLI FINITI, DA POTER ESEGUIRE IN SALONE.”

E’ MOLTO PROBABILE CHE LA DIFFERENZA STA PROPRIO NEL FARE UNA COSA PERCHÉ’ VOGLIONO, NON PERCHÉ’ DEVONO!

Share
Share