Come fare una AUTO-VERIFICA dopo una riunione con il proprio Team

Come fare una piccola auto-verifica dopo una riunione con il proprio team
In un articolo precedente ho voluto condividere con voi alcuni spunti per preparare al meglio una riunione con il proprio team.

Ma dopo la riunione? Cosa potrebbe essere utile fare?
Anche in questo caso vorrei proporti alcune idee che spero possano esserti utili.

E’ qualcosa di molto simile ad un debrief, di cui ho ampiamente parlato in diversi video e articoli o post.
Ma in questo caso non c’è una squadra con cui farlo.
Questo momento di verifica è tra te e te.

Per prima cosa l’ideale sarebbe che durante la riunione tu abbia preso qualche appunto, anche solo piccole e brevi frasi che identifichino i punti importanti che sono emersi.
Seconda cosa fondamentale è che questo momento tu lo viva entro le 24h successive la riunione, per non perdere nulla nella tua memoria di quanto accaduto.

Per ogni punto che avete affrontato e su cui si sono condivise idee e spunti prova a farti queste domande:
Ho dato le risposte di cui avevano bisogno?
Ripensandoci ora, cosa farei di differente?
Cosa potrei fare ora o nei prossimi giorni per dare continuità alla cosa?

Fatto questo, il focus potresti spostarlo sui tuoi ragazzi e su cosa hanno detto o come si sono comportati ed anche in questo caso qualche domanda potrebbe essere funzionale:
Ha ottenuto quello che voleva?
Come ha reagito agli stimoli che sono arrivati durante la riunione?
Quale suggerimento o consiglio posso dargli/le per la prossima volta?

Anche in questo caso mi piacerebbe conoscere il tuo punto di vista e sapere come affronti le ore immediatamente successive alla tua riunione.

Share
Share